venerdì 27 novembre 2009

Making Worlds...53a Biennale d'arte in Venice

Finalmente dopo anni che ci devo andare, ho avuto il piacere di visitare la Biennale d'arte di Venezia, che tra i Giardini e l'Arsenale ci porta in un viaggio artisticamente onirico molto interessante..
Si può passare tranquillamente una giornata intera a perdersi tra le opere nei padiglioni, soffermandosi su quel che piace di più ed entrando in una specie di mondo parallelo fatto di stranezze con mille colori e suoni..


Mi ha colpito moltissimo l'opera "video" installazione di Valerio Berruti: La figlia di Isacco.
Questo artista crea oli e affreschi su carta da pacchi con come soggetto una bambina che non riesce a trovare una posizione sulla sedia. La successione dei dipinti animati con l'accompagnamento della musica rende il filmato molto dolce e delicato, suscitando quasi una sorta di tenerezza nei confronti della bimba.....

video

Nessun commento:

Posta un commento